Giochi di coppia

 

Per la rubrica “racconti e recensioni” ecco il racconto di B. da Ascoli Piceno :     

Buonasera, dopo aver superato una serie di indugi mi permetto di sottoporvi questo breve articolo riguardante la mia personale esperienza. Il mio nome è B. ma potrei essere uno dei 30 milioni di italiani maschi. Ho 47 anni e da 12 sono sposato con G. dopo un paio d’anni di fidanzamento. Siamo una coppia normale intesa nel senso tradizionale del termine. Un mese fa, in una delle mie varie evasioni sui SEXY SHOP presenti in internet, ho provveduto ad acquistare un kit comprendente un DILDO VIBRATORE, PALLINE ANALI e olio per massaggi. Non  posso nascondere l’iniziale … imbarazzo nell’iscrivermi al sito e fornire i miei dati ( poi grazie alla privacy ed a tutte le garanzie sull’anonimato fornitemi ho eseguito il login). Dopo 5 giorni mi è stato recapitato il pacco in una confezione che nulla facesse immaginare al contenuto, nemmeno alla mia curiosissima portiera ;-) . Ora avevo l’imbarazzo di sottoporlo a mia moglie. Mai fino ad ora avevo osato proporre cose del genere ( cosa avrebbe pensato…sono diventato un porco , fare il sesso con lei mi inizia ad annoiare? Con tutto quello che c’è da comprare spendo soldi con questi sexy toys? Ecc. ) Torniamo alla storia, ho detto a mia moglie una piccola bugia ossia che c’era una promozione su internet e la curiosità ha vinto sulla mia razionalità. Il pacco lo abbiamo aperto insieme e da subito lei è sembrata incuriosita, anche se inizialmente non ha palesato la voglia di provare qualcosa immediatamente.Io si, avevo l’acquolina in bocca. Ho riposto il tutto dentro il mio comodino, pronto all’occorrenza. L’occorrenza si è presentata prima di quanto immaginassi ossia il week end successivo. Era di sabato intorno alle 9,30 appena svegliati, sapete in quei precisi momenti in cui ci si gira e ci si rigira prima di incontrarci nell’abbraccio più dolce, più desiderato….Dopo le prime effusioni, mi sono fatto coraggio, ho aperto il cassettino del comodino ed ho preso l’olio massaggiante ho detto alla mia G :  togli questa magliettina e lasciami provare .Mia moglie non se lo è lasciato dire 2 volte ( forse ancora mezza addormentata ….) ho cominciato a spalmarle questo olio meraviglioso, scivoloso e profumato. Una delizia per i sensi, G non parlava ( e questo capirete è buon segno ….) così ho provveduto a tirare fuori anche il famigerato DILDO VIBRATORE…. .Alternavo a mia moglie le soavi carezze delle mie mani alla vivace vibrazione del DILDO VIBRATORE. Mia moglie continuava a non parlare, però gemeva e ansimava sempre di più ( e voi capite come potevo sentirmi io) .Dopo una decina di minuti G. si è girata ed ha voluto prendere in mano la situazione. Strappatomi il DILDO VIBRATORE dalle mani ha cominciato a strofinarselo appena sopra la sua dolcissima patatina. Non sembrava ( almeno allora ) interessata alla penetrazione. Bene, come tu desideri, pensai io.Vederla mugugnare di piacere, dimenarsi tra le lenzuola mi ha fatto sentire un uomo vero!!!Si, sembra paradossale, io non avevo nessun merito pratico, però mi sentivo partecipe della sua soddisfazione.Quella mattina di sabato si è conclusa così, ma da quel giorno senza mai dircelo direttamente, la nostra intimità è cambiata, ci sentiamo più liberi e posso dire con coscienza più soddisfatti. Il senso di questo breve racconto è di permettermi di consigliarvi di osare, forse pensavate la medesima cosa senza dirvelo come abbiamo fatto io e G. per anni chiusi nella nostra scontata normalità.

B. e ( G. ) da Ascoli Piceno